Sostanze psicoattive

Gilberto Camilla: Universalità dell’esperienza psichedelica (introduzione, ALTROVE N°1 – 1994)

INTRODUZIONE L'interesse per Nautilus alla collaborazione con la SISSC è legato a quello coltivato da alcuni suoi componenti per gli stati di coscienza indotti dalla musica, dalle tecnologie elettroniche, dalle sostanze psicoattive e dal loro impatto, uso e significato nella società attuale oltre che alle prospettive individuali e collettive che si aprono in conseguenza dell'uso sempre più massiccio di sostanze chimiche e tecnologie che alterano lo stato di coscienza ordinario. In questa moderna "civiltà", è sempre più difficile riuscire a scindere l'individuo dalla società, così come (e soprattutto), diviene impossibile separare l'uomo dai suoi manufatti, dalla tecnica e dalle sovrastrutture...

Continue Reading →