Jean Vigo: ZERO IN CONDOTTA. Seguito da Breve viaggio nelle immagini di una rivolta di Claudio Sabani, pagine 184, € 12,00

 

Caussat, Bruel, Tabard e Colin decidono di salire sul tetto del loro collegio. Preparato il piano, portate le provviste nel granaio, dato il via alla rivolta e lanciato tutto quello che capitava loro sotto mano sulle teste d’uovo delle autorità riunite per la festa dell’istituto, salgono sul tetto e se ne vanno verso la libertà.
Così finisce il film di Jean Vigo, Zéro de conduite. Era il 1933 e, dopo i ragazzi di Jean Vigo, molti altri dovranno salire sui tetti per difendere il loro sogno, il loro territorio, la loro vita.
Le loro storie sono descritte nel Breve viaggio nelle immagini di una rivolta da IF, film di Lindsay Anderson del 1968, fino alle rivolte nelle scuole americane in Classe 1999 di M. Lester e a Cafarnao del 2018, film libanese di Nadine Labaki.
Con una Introduzione nel presente di Claudio Papalia.
Seconda edizione.

Richiedi