Blog Post

Lenore Kandel: The love book. Pagine 104, € 10.00

Per qualche arcano motivo hanno dato vita, loro malgrado, a uno dei casi giudiziari più noti nella storia di San Francisco quando, a metà degli anni ’60, The Love Book è stato sequestrato dagli scaffali della libreria City Light e dallo Psychdelic Shop, e tre commessi sono andati a processo per aver messo in vendita “materiale osceno”. Queste rime, in apparenza inoffensive, che cantano l’atto d’amore in modo gioioso, mai volgare, senza l’intento di provocare o scandalizzare, racchiudono un potere profondo, quasi magico. Non è chiaro il motivo per cui la censura poliziesca venne attratta proprio da questo libro. Forse perché l’autrice, parla di sesso in modo esplicito, adoperando spudoratamente termini come cazzo, fica, scopare; e come se non bastasse, mescola il tutto con la sfera del sacro, celebrando l’amore come unione carnale e spirituale tra due angeli… Di sicuro, dietro questa storia si celano questioni molto più complesse di una semplice crociata contro l’oscenità, sebbene il lato erotico ne sia indubbiamente l’elemento scatenante, l’arma mediatica da adoperare in un momento in cui Frisco è invasa da migliaia di giovani che predicano e praticano l’amore libero. Se guardiamo alla scena del “crimine” e a quando viene “commesso” molte cose diventano chiare. Siamo a Haight-Ashbury, quartiere generale della new generation in cui si stanno riversando ondate di giovani e da qualche mese teatro delle incursioni dei Diggers. Il sequestro avviene pochi giorni dopo l’elezione di Ronald Reagan a governatore della California e s’inserisce in una più vasta ondata repressiva contro i gruppi radicali dell’epoca, in un clima d’intimidazioni e violenze da parte della polizia verso studenti, neri, omosessuali, “drogati e capelloni”…D’altronde l’anno precedente il sindaco era stato esplicito: «questa non è una città aperta.» Non è chiaro il motivo per cui la censura poliziesca venne attratta proprio da questo libro. Forse perché l’autrice, parla di sesso in modo esplicito, adoperando spudoratamente termini come cazzo, fica, scopare; e come se non bastasse, mescola il tutto con la sfera del sacro, celebrando l’amore come unione carnale e spirituale tra due angeli… Di sicuro, dietro questa storia si celano questioni molto più complesse di una semplice crociata contro l’oscenità, sebbene il lato erotico ne sia indubbiamente l’elemento scatenante, l’arma mediatica da adoperare in un momento in cui Frisco è invasa da migliaia di giovani che predicano e praticano l’amore libero. Se guardiamo alla scena del “crimine” e a quando viene “commesso” molte cose diventano chiare. Siamo a Haight-Ashbury, quartiere generale della new generation in cui si stanno riversando ondate di giovani e da qualche mese teatro delle incursioni dei Diggers. Il sequestro avviene pochi giorni dopo l’elezione di Ronald Reagan a governatore della California e s’inserisce in una più vasta ondata repressiva contro i gruppi radicali dell’epoca, in un clima d’intimidazioni e violenze da parte della polizia verso studenti, neri, omosessuali, “drogati e capelloni”…D’altronde l’anno precedente il sindaco era stato chiaro: «questa non è una città aperta.»

Di sicuro, dietro questa storia si celano questioni molto più complesse di una semplice crociata contro l’oscenità, sebbene il lato erotico ne sia indubbiamente l’elemento scatenante, l’arma mediatica da adoperare in un momento in cui Frisco è invasa da migliaia di giovani che predicano e praticano l’amore libero. Se guardiamo alla scena del “crimine” e a quando viene “commesso” molte cose diventano chiare. Siamo a Haight-Ashbury, quartiere generale della new generation in cui si stanno riversando ondate di giovani e da qualche mese teatro delle incursioni dei Diggers. Il sequestro avviene pochi giorni dopo l’elezione di Ronald Reagan a governatore della California e s’inserisce in una più vasta ondata repressiva contro i gruppi radicali dell’epoca, in un clima d’intimidazioni e violenze da parte della polizia verso studenti, neri, omosessuali, “drogati e capelloni”…D’altronde l’anno precedente il sindaco era stato chiaro: «questa non è una città aperta.»

Queste poesie – riemerse dalle incrostazioni del tempo, dall’oblio generazionale e dagli scaffali impolverati dove si vorrebbe racchiudere le esperienze passate, soprattutto quelle così scomode e irrecuperabili – parlano e palpitano ancora. Lascito di libertà e bellezza incommensurabili, sono il canto di una donna che, elevando la sessualità al rango di divinità, ha provato a sottrarla alle leggi dello scambio economico, alla sottomissione e allo sfruttamento, a liberarla dalle catene millenarie del peccato, della vergogna e del sacrificio, suggerendo che l’amore, fatto con rispetto e reciprocità, può innalzarci al settimo cielo, non quello blindato dei monoteismi, ma quello accessibile a chiunque consideri l’esigenza amorosa di essere tutto, in ogni tempo e ovunque, come l’unica alternativa alla società mercantile.1

Oltre al testo, il volume racconta l’ambiente in cui è maturata l’opera e le fasi del processo a cui l’autrice fu sottoposta. La copertina, unica per ogni volume, è stata dipinta durante il workshop tenuto nel maggio del 2018 nell’ambito di LIBRINCONTRO.

Richiedi

Related Posts

Torino 23 maggio: presentazione del libro di Gianni Milano “Non solo beat”

Alle ore 21,00, organizzato da Cub Scuola Università Ricerca Torino e Cub Piemonte si...

Autori vari: CRITICA AL TRANSUMANESIMO. Pagine 176, € 12,00

Una raccolta di saggi di taglio accademico scritti da: Thibaut Dubarry, Klaus-Gerd Giesen, Fany...

4-5 maggio 2019: DUE GIORNI alla scuoletta di Torre Pellice con musica e Gianni Milano

Alla scuoletta di Torre Pellice (To) di Via Coppieri 46 Sabato 4 maggio: dalle ore 16,00:...

A Torino, sabato 16 marzo al SOUND GOOD presentazione di NON SOLO BEAT con Gianni Milano e Lele Roma

Alle ore 17 al Sound Good di strada del Lionetto 15/A presentazione, moderata da...

Miguel Amoros: Rock per principianti. Pagine 52, € 4.00

Rock per principianti è una storia raccontata con lo slancio e la passione di...

Torino: Venerdì 14 dicembre presentazione all’Arcabalenga di: Gianni Milano – Non solo beat

All’Arcabalenga in via la Salle 8 a Torino Venerdì 14 dicembre incontro con l’autore e i...

A Firenze, sabato 1 dicembre: presentazione di La critica radicale in Italia LUDD 1967-1970.

Sabato 1 dicembre alle ore 18,00 presso La polveriera, in via Santa Reparata 12r,...

GIANNI MILANO, NON SOLO BEAT. Maestro poeta anarchico. Pagine 368, 76 pagine di illustrazioni fuori testo. €18.00

Il libro – a cura di Chiara Maraghini Garrone e introduzione di Matteo Guarnaccia- ...

LA CRITICA RADICALE IN ITALIA. LUDD 1967-1970, pagine 566, € 25,00.

Un grande sconvolgimento attraversa la società italiana alla fine degli anni Sessanta. Il recente,...

UNA NUOVA SEZIONE DEL SITO DI NAUTILUS. Progetto critica radicale.

    Il progetto editoriale critica radicale Oltre una decina di anni fa, nella redazione di Nautilus,...

Miguel Amoros: PRIMITIVISMO E STORIA. Pagine 72, € 7,00.

Parlando di primitivismo bisogna distinguere tra chi cerca di conoscere le società arcaiche per...

Georges Bataille: IL MORTO. Pagine 32, € 3,00.

Inquietante e osceno, è ciò che si sarebbe tentati di pensare nel leggere questo...

FLASHBACK SOFA’ incontra i Diggers. Sabato 7 ottobre ore 20,00.

Psych-out Festival Sabato 7 dicembre ore 20,00 Al Bunker, via Nicolò Paganini N° 0/200...

Gilberto Camilla – Carl A. P. Ruck: ALLUCINOGENI SACRI NEL MONDO ANTICO. Mitologia ierobotanica. Pagine 302, € 18,00.

La letteratura classica è piena di riferimenti a piante e droghe e di descrizioni...

A proposito di abolizione del lavoro

Sull’ultimo numero del catalogo di Nautilus, XX Mila leghe sotto n° 12, a pagina...

DMT. Usi, fenomenologia e ipotesi

E’ appena uscito un libro piuttosto corposo di Gianluca Toro, collaboratore di Nautilus  sul...

JEAN-PIERRE GARNIER: ARCHITETTURA E ANARCHIA. Un binomio impossibile. Seguito da: LO SPAZIO INDIFENDIBILE. la pianificazione urbana nell’epoca della sicurezza. Pagine 64. € 4,00.

Quale rapporto, che non sia a priori contraddittorio, possono intrattenere l’architettura e l’anarchia? l’architettura...

NOVITA’ – GIUSEPPE AIELLO: IL MISTERO (SOLUBILE) DELLO ZUCCHERO ASSASSINO. Pagine 160, € 11,00.

Alcune più o meno ragionevoli motivazioni per estromettere il saccarosio e diverse altre schifezze...

Non Abbiamo PAura DElle MAcerie 4

SABATO 14 FEBBRAIO –  ore 21.30 NAPOLI Ex Asilo Filangieri vico Giuseppe Maffei 4 (via...

CARMINE MANGONE: FUOCO SUI RAGAZZI DEL CORO. Pagine 32. € 3,00

“– Quanto siete ingenui! Non vedete che la guerra è persa in partenza? Perché...