Blog Post

Miguel Amoros: Rock per principianti. Pagine 52, € 4.00

Rock per principianti è una storia raccontata con lo slancio e la passione di qualcuno che, seppur da lontano ha percepito fin nella spagna fascista il potente rimbombo delle chitarre elettriche. E’ una breve carrellata su origini, trionfo e declino di quel fenomeno non solo musicale che va sotto il nome di rock, condensa in pochi capitoli un flusso di nomi di musicisti e gruppi, di album, concerti, film che hanno segnato le tappe fondamentali della sua storia; assieme a un’analisi delle condizioni sociali, economiche, politiche, culturali che ne accompagnarono l’esistenza e che talvolta furono messe in discussione dal rock stesso e dalle generazioni di giovani della cui vita fu colonna sonora e fonte di ispirazione.

A partire dagli Stati Uniti, dove nacque come fusione tra vari generi, innestando altri stili sulle potenti radici nere blues, favorito dallo sviluppo delle nuove tecnologie di registrazione e riproduzione (chitarre elettriche, casse, microfoni, effetti… e radio, dischi, juke-box…) il rock inizialmente fu la valvola di sfogo per i giovani che scoprivano ritmi e valori radicalmente altri rispetto alla morale bigotta dell’epoca, quali l’erotismo, le droghe e in genere un atteggiamento anticonformista provocatorio. La lunga stagione di lotte, dai diritti civili, alla guerra in Vietnam e alle agitazioni nei campus universitari, trovò nelle varie declinazioni del rock – cantanti folk e band – una grande fonte di ispirazione. Ma il rock era totalmente sotto il controllo dell’industria discografica e ben presto il suo potere corrosivo fu mitigato e divenne un’incredibile macchina da soldi.

Richiedi

Related Posts

A Firenze, sabato 1 dicembre: presentazione di La critica radicale in Italia LUDD 1967-1970.

Sabato 1 dicembre alle ore 18,00 presso La polveriera, in via Santa Reparata 12r,...

GIANNI MILANO, NON SOLO BEAT. Maestro poeta anarchico. Pagine 368, 76 pagine di illustrazioni fuori testo. €18.00

Il libro – a cura di Chiara Maraghini Garrone e introduzione di Matteo Guarnaccia- ...

LA CRITICA RADICALE IN ITALIA. LUDD 1967-1970, pagine 566, € 25,00.

Un grande sconvolgimento attraversa la società italiana alla fine degli anni Sessanta. Il recente,...

UNA NUOVA SEZIONE DEL SITO DI NAUTILUS. Progetto critica radicale.

    Il progetto editoriale critica radicale Oltre una decina di anni fa, nella redazione di Nautilus,...

Miguel Amoros: PRIMITIVISMO E STORIA. Pagine 72, € 7,00.

Parlando di primitivismo bisogna distinguere tra chi cerca di conoscere le società arcaiche per...

LA RIVOLTA DELLE MACCHINE. Presentazione al Fenix di Torino

al FENIX Giardini reali (Corso San Maurizio angolo via Rossini) Giovedì 12 ottobre ore...

Venerdì 25 agosto a Dolceacqua presentazione di: DIGGERS – Rivoluzione e controcultura a San Francisco 1966-1968 di Alice Gaillard

Venerdì 25 agosto alle ore 19 nell’ambito di UNDER CASTEL REBEL FEST di Dolceacqua,...

Gilberto Camilla – Carl A. P. Ruck: ALLUCINOGENI SACRI NEL MONDO ANTICO. Mitologia ierobotanica. Pagine 302, € 18,00.

La letteratura classica è piena di riferimenti a piante e droghe e di descrizioni...

A proposito di abolizione del lavoro

Sull’ultimo numero del catalogo di Nautilus, XX Mila leghe sotto n° 12, a pagina...

DMT. Usi, fenomenologia e ipotesi

E’ appena uscito un libro piuttosto corposo di Gianluca Toro, collaboratore di Nautilus  sul...

JEAN-PIERRE GARNIER: ARCHITETTURA E ANARCHIA. Un binomio impossibile. Seguito da: LO SPAZIO INDIFENDIBILE. la pianificazione urbana nell’epoca della sicurezza. Pagine 64. € 4,00.

Quale rapporto, che non sia a priori contraddittorio, possono intrattenere l’architettura e l’anarchia? l’architettura...

NOVITA’ – GIUSEPPE AIELLO: IL MISTERO (SOLUBILE) DELLO ZUCCHERO ASSASSINO. Pagine 160, € 11,00.

Alcune più o meno ragionevoli motivazioni per estromettere il saccarosio e diverse altre schifezze...

CrimethInc: LOTTARE SUL NUOVO TERRENO. Cos’è cambiato dal XX secolo.

Una volta, la struttura di base del patriarcato era la famiglia nucleare e chiedere...