GREEN ANARCHY COLLECTIVE: GREEN ANARCHY. Pagine 40.

2.00

Se alcuni preferiscono parlare di democrazia diretta e giardinaggio urbano, noi riteniamo che sia impossibile e indesiderabile “rinverdire” la civiltà o renderla più “giusta”. Consideriamo importante tendere verso un mondo radicalmente decentrato, sfidare la logica e la mentalità della cultura della morte, porre fine a qualsiasi mediazione nelle nostre vite e distruggere tutte le istituzioni e le manifestazioni fisiche di questo incubo. Vogliamo diventare incivili.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “GREEN ANARCHY COLLECTIVE: GREEN ANARCHY. Pagine 40.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.