LUIGI BONTEMPI: GENERALE LUDD & CAPITAN SWING. Camminando sulle reti telematiche con le forbici in mano. Pagine 48. (esaurito)

2.60

Esaurito

Nella metropoli di fine millennio si aggira una nuova paura. Una paura senza volto. È una paura senza volto perchè può scaturire dai gesti criminali della persona più insospettabile. Ed è una paura egualitaria, perchè può coinvolgere chiunque. È la paura del generale Ludd. Tra i rami cibernetici della rete telematica Ludd con le forbici in mano salta e taglia programmi e banche dati per sovvertire e portare caos dentro il modello che le grandi multinazionali vorrebbero asettico e ordinato. La lama lucente delle forbici per impedire che l’Uomo del futuro divenga un terminale della rete telematica mondiale in un mondo senza spazio, senza tempo e senza porte, ma nessuna reale libertà.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LUIGI BONTEMPI: GENERALE LUDD & CAPITAN SWING. Camminando sulle reti telematiche con le forbici in mano. Pagine 48. (esaurito)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.