LUIGI BONTEMPI:I RACCONTI DI CANTERBURY. Gnomi e banane musicali tra ’60 e ’70. Pagine 56.

3.00

È la storia di una confraternita di scomunicati, di terroristi, nella quale la psiche è fatta saltare con l’alchimia delle armi musicali; dove il gabinetto delle signore viene distrutto; dove i suoni sono rumori che non vogliono riconoscere musica prima di loro.
Nel corso di un decennio a cavallo tra gli anni ’60 e ’70, la sintesi di pop, rock, jazz e folk, nata all’ombra delle torri di Canterbury, dà forza e voce alle grida della “fantasia al potere”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LUIGI BONTEMPI:I RACCONTI DI CANTERBURY. Gnomi e banane musicali tra ’60 e ’70. Pagine 56.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.