Tag: democrazia

CORONA VIRUS – Il volo dell’angelo

«Finalmente, dopo settant'anni di boom economico e tre secoli di maratona, l'umanità rallenta la sua corsa frenetica.» La rapidissima progressione del Covid-19 ci mette tutti in una situazione senza precedenti. Lo shock è planetario e quasi sincronizzato. Colpisce tutte le aree della società: salute, società, politica, economia. Cambia il modo di abitare, amare, vivere e sopravvivere, lavorare, parlarsi, morire ed essere sepolti. Più che mai, il mondo vacilla sulle sue basi. Scarica il documento

Continue Reading →

12 incontri con Pedro Garcia Olivo

A partire dal 5 febbraio, data del primo incontro con Pedro Garcia Olivo e per tutto il mese, ci saranno diversi appuntamenti  con l'autore di L'enigma della docilità. Di seguito le date degli incontri programmati fino a metà mese. A breve l'elenco completo. GIOVEDÌ 5 FEBBRAIO - ore 20:30 Collettivo Anarchico Underground Via Ponchia 8, Bergamo (quartiere Monterosso) http://underground.noblogs.org/                 [audio mp3="http://www.nautilus-autoproduzioni.org/wp-content/uploads/2015/02/SPOT-BREVE-PULP-VENERDI-6-FEBBRAIO.mp3"][/audio] VENERDÌ 6 FEBBRAIO - ore 21 Radio Blackout Via Cecchi 21/a, Torino                   SABATO 7 FEBBRAIO - ore 18:30 Libreria La Città del Sole...

Continue Reading →

Pedro Garcia Olivo: L’ENIGMA DELLA DOCILITA’. O della servitù in Democrazia. Pagine 152. € 11,00

Attualmente la Democrazia versa in uno stato pietoso. È  rimasta senza avversari, ma anche senza sostanza. Il disamore della cittadinanza nei confronti della sua presunta “formula di auto-governo” non può più essere nascosta: astensionismo elettorale di massa, discredito generalizzato dei dirigenti e delle loro cricche, alta marea della tendenza apolitica. Tutto ciò che la Democrazia ha promesso è venuto meno; ciò nonostante è questa la formula che ha trionfato. Ma la sua vittoria ha un sapore amaro, i cittadini sono apatici e indifferenti alle sorti di una Democrazia intorpidita. Ma è veramente sprofondata nel torpore? O invece questo è il...

Continue Reading →

Miguel Amoros. Il partito dello stato

Chi è causa del potere altrui, lo è della propria rovina MachiavelliUn fantasma si aggira per il mondo, in agguato sui vivi; il fantasma dello Stato. La domanda sulla sua natura ha smesso di essere la questione centrale della nostra epoca. Vinto il secondo assalto proletario contro la società delle classi, gli interessi statali si sottomettono a quelli del Capitale e l’iniziativa passa definitivamente alla finanza. In effetti la Borsa ha dissolto le frontiere e dappertutto le holding, i trust, le multinazionali passano sopra le istanze politiche e amministrative. Per continuare    

Continue Reading →

IL FASCISMO DELLE DEMOCRAZIE E I SUOI OPPOSITORI Ciclo di presentazioni de L’enigma della docilità o della servitù in democrazia di Pedro García Olivo (NAUTILUS, 2014)

I regimi liberali dell'Occidente avanzano verso un modello di gestione politica e organizzazione sociale che si potrebbe definire fascismo democratico. Condividendo con i fascismi del passato due tratti fondamentali (assenza di critica e opposizione interne unita alla spinta espansionistica verso l'estero detta oggi globalizzazione) possiede però due caratteristiche che lo contraddistinguono come novità storica: la de-politicizzazione della cittadinanza e la tendenza a celare le dinamiche autoritarie delegandole al suddito che in questo modo diventa sempre più il poliziotto di sé stesso e di tutti gli altri. L'indagine per tentare di risolvere questo Enigma della docilità muove i primi passi dalla...

Continue Reading →